Settembre 19 2021 0Comment

European Third Sector Forum: al via le iscrizioni

Al via le iscrizioni alla sesta edizione dell’European Third Sector Forum organizzato da EUconsult Italia.

Il Forum è nato con l’intento di accrescere il legame tra il cittadino e l’economia della solidarietà, attraverso trasparenza, etica, reciprocità e forme di partecipazione economica strutturata e diffusa. Durante la sua prima edizione, l’evento ha ricevuto il Premio di Rappresentanza della Presidenza della Repubblica Italiana. La Medaglia di Rappresentanza è un riconoscimento rilasciato ad iniziative e progetti, reputati meritevoli, nell’ambito dei rapporti con la società civile.

Oggi, in un Paese stremato da una difficile crisi economica, il Terzo Settore mostra una vitalità forse inaspettata. Dopo la Riforma del Terzo Settore e i cambiamenti dovuti all’emergenza Covid-19, le organizzazioni del Terzo Settore dovranno andare verso una nuova fase evolutiva che richiederà una maggiore attenzione alla sostenibilità finanziaria, alla qualità dei servizi verso gli utenti ed i donatori, ad una diversa gestione dei loro rapporti con le Pubbliche Amministrazioni ed il settore Profit. Di questo e di molto altro discuteremo il prossimo 21 ottobre.

A conclusione dell’evento ci sarà la premiazione degli EUconsult Italia Award con la consegna del riconoscimento alle eccellenze al servizio del Terzo Settore .

L’ingresso sarà a numero chiuso e nel pieno rispetto della normativa anti Covid-19.

Il programma è online sul sito www.etsforum.org

I posti, limitati, potranno essere prenotati qui

 

PROGRAMMA

09.00 Registrazione (la partecipazione sarà possibile solo per chi sia in possesso di Green Pass o certificato di avvenuta vaccinazione)

09.45 Saluti e apertura lavori – Raffaele Picilli, Presidente EUconsult Italia

10.00 Un passo di Dante Alighieri ad ispirare la giornata

 

10.10 – 10.45 PRIMA SESSIONE

Rivalutiamo il passato, guardiamo il presente e disegniamo il futuro: il Terzo Settore di fronte ai cambiamenti, quale direzione prendere

10.10 Pandemia, spartiacque tra un prima e un dopo: quale ruolo per il Terzo Settore? Carola Carazzone, Segretario Generale Assifero e Presidente Dafne

10.30 Discussione

 

10.45 – 12.00 SECONDA SESSIONE

Presente e futuro prossimo: la gestione delle organizzazioni del Terzo Settore e il loro ruolo nella società. Quali nuovi scenari del dopo pandemia? Quali le competenze richieste? Il Terzo Settore può essere tra i protagonisti della ripresa del Paese?

Modera: Daniele Biella, giornalista, collabora con testate nazionali su tematiche sociali

10.45 Guidare le organizzazioni attraverso il cambiamento: il ruolo del Board – Beatrice Lentati, Senior Fundraising Management Consultant

11.00 Soft skills: le virtù del millennio – Fabrizio Dafano, Docente di Organizzazione Aziendale Università Roma Tre

11.15 Il ruolo del Terzo Settore nel futuro del Welfare, dell’economia e del Paese – Cristina De Luca, Vicepresidente Fondazione Italia Sociale

11.30 Discussione

 

14.00 – 16.00 TERZA SESSIONE

Tavola Rotonda “Nonprofit, PA e i loro stakeholders: cosa è cambiato e cosa cambierà”. La pandemia ha accelerato un processo già in atto da tempo e che la Riforma del Terzo Settore ha riconosciuto normando nuove modalità di collaborazione tra enti pubblici e non profit. Co-progettazione e nuove esperienze collaborative: siamo pronti?

Modera Giulia Pigliucci, giornalista, si occupa di comunicazione integrata e relazioni esterne

-L’esperienza della Lega del Filo d’Oro – Rossano Bartoli, Presidente Fondazione Lega del Filo D’oro

-Il punto di vista della ricerca: cambiamenti, motivazione al dono, verso che direzione – Paolo Anselmi, docente di Marketing Sociale all’Università Cattolica di Milano e Presidente di Walden Lab

-Accogliere la complessità: come finanziare l’innovazione sociale e il cambiamento sistemico attraverso nuovi modelli di erogazione; Alessandro Valera, Global Impact & Evidence Team – Europe Ashoka Italy Founder

Angelo Tanese, Direttore Generale ASL Roma 1

-“La rendicontazione sociale prevista dalla Riforma del Terzo Settore: il caso della Fondazione Grimaldi Onlus”; Marco Maffei, Partner KPMG

 

16.15 EUconsult Italia Award II Edizione: Le eccellenze al servizio del Terzo Settore

Consegna ai vincitori dell’EUconsult Italia Award, riconoscimento che ha la finalità di premiare la contaminazione delle buone pratiche nella consulenza di alto livello per il Terzo Settore e per gli Enti Pubblici.

 

Un particolare ringraziamento ai sostenitori dell’evento: KPMG, Assofacile, CommonGrounds, Elena Zanella srl-Fundraising Academy, IFC International Fundraising Consultancy, 3d0 digital agency, The GoodSkill, Raise the Wind.

admin

Write a Reply or Comment